food

ELLIE' cafe' E shop


 

Nel frattempo, le cose cambiano... mentre più sotto troverete la recensione originaria dello Shop, praticamente di fronte è stato inaugurato nell'ottobre 2017 il Cafè.
Ampio, molto originale in un arredamento moderno, ma caldo, curato e confortevole e con uno splendido laboratorio a vista dove si può seguire live la produzione delle delizie di cui dopo, alle quali si aggiungono ora aperitivi assai interessanti (sia come cocktail che come cosine stuzzicanti da accompagnare), senza dimenticare colazioni che rallegrano l'inizio della giornata e ottimi piatti veloci per il pranzo: il tutto impreziosito dalla consueta, incredibile e professionale cortesia di Elena Serra.

L'indirizzo del Cafè è Corso Casale 93b ed è aperto 7 giorni su 7, dalle 7.30 alle 20.30. Il telefono è lo stesso dello Shop.

Qui sotto invece la precedente recensione, pre-Cafè, del primo locale, sempre esistente e sempre valida:

"...ed ecco - per cambiare un po' -  invece la recensione di una pasticceria, anzi delLA pasticceria/cioccolateria, che ho pubblicato su Tripadvisor con ovviamente cinque stelle cum laude...

BONTA', QUALITA', SORRISI

La vicinanza di questa splendida pasticceria in corso Casale, con caldi arredi originali del primo novecento, al mio ufficio ha nei miei confronti un preoccupante effetto calamita: un paio di mesi fa ho notato che era cambiata leggermente la denominazione (da Elsy a Elliè), sperando ciò giustificasse un peggioramento e quindi un abbandono o una limitazione delle caloriche tentazioni cui spesso mi sottoponevo negli ultimi anni.
Purtroppo per il mio peso non è stato così: appena entrato, un po’ titubante, sono stato accolto dal solito, inimitabile sorriso della “storica” (anche se giovane!) proprietaria Elena Serra.
E in alcune visite successive, ho capito la qualità del cambiamento: se era possibile migliorare un livello già altissimo, Elliè ci è riuscita (o ci sta riuscendo).
Al solito livello straordinario del cioccolato, dei cioccolatini, dei giandujotti, della caratteristica pasticceria mignon, si è aggiunta una ventata di innovazione creativa nelle ricette (che adesso mi sembrano più bilanciate, forse un po’ meno dolci, per una maggiore esaltazione del gusto), ma soprattutto nelle torte che ora hanno spesso dei nomi femminili (mi ricordo un’ottima Marta). Interessantissima, per me che sono un’amante della Key Lemon anche se ne risulta assai diversa nella leggerezza e ovviamente nel colore, una torta al limone di cui non ricordo il nome, nella quale l’asprezza della zesta si sposa e si miscela perfettamente con la dolcezza della panna.
Ed è un vero piacere sentire dalla voce squillante, allegra e cordiale della proprietaria, il racconto di quello che contiene ogni singola, piccola e divorabile opera d’arte di Elliè: crea una golosa attesa che fino ad ora non è stata mai delusa.
Mentre non parlo dei marroni e delle “petites amandes” perché non ne ho la competenza, non apprezzando castagne e mandorle, ho trovato anche assai interessante il panettone che ho mangiato pochi giorni fa: classico, ma davvero gratificante in morbidezza, sapore, uvetta (ci sono anche canditi di agrumi di ottima qualità, sono riuscito a mangiarne qualcuno: per me un exploit clamoroso!).
Sono quindi indirizzato sempre più verso la mia rovina fisica, anche perché questo piccolo, grande cambiamento di qualche lettera nella denominazione porta ogni giorno qualcosa di nuovo, che un paio di volte ho avuto la fortuna di assaggiare in anteprima: anche una maggior cura verso il salato che aggiunge ai classici salatini che già apprezzavo molto, delle novità che spero di vedere presto commercializzate quotidianamente (non vorrei fare spoiler, non so se posso parlare di un paio di cosine deliziose che ho già provato entrando al momento giusto in negozio).
In pratica e per farla breve: una dipendenza ormai senza speranza, peggiorata dalla varietà e dalla creatività dell’offerta e dall’”orario continuato” della sorridente cordialità di una gestione personalizzata e attentissima.

Le visite, come si può dedurre dalla recensione, dal 9 settembre 2014 (quando ancora si chiamava Elsy) ad oggi sono molto frequenti e sempre incredibilmente soddisfacenti... Magari non per la linea, ma per il palato e l'umore sicuramente si!"

L'indirizzo dello Shop è Corso Casale 96, il telefono è 011.8198865 ed è chiuso nell'intervallo di pranzo e la domenica pomeriggio.